Recuperato capriolo in Valle di Susa

Un cucciolo di capriolo è stato recuperato dagli esperti del Servizio di Tutela Fauna e Flora della Città Metropolitana di Torino, che ha così rilanciato lo slogan 'Se vuoi aiutarlo non toccarlo!'. L'animale, ritrovato nel Comune di San Didero, in Valle di Susa, è stato avvinato, tranquillizzato e restituito alla mamma. In un primo momento, i veterinari e gli addetti al servizio lo hanno portato e accovacciato in un prato limitrofo attendendo il ritorno della madre, arrivata dopo poco tempo. "Il capriolo - ha spiegato Marco Marocco, vicesindaco metropolitano con delega alla tutela - era semplicemente troppo giovane per farcela da solo. Dall'inizio di quest'anno sono già 15 i caprioli sottratti dai genitori naturali a seguito di un presunto abbandono, evento praticamente impossibile. Chi li trova lo segnali al Servizio Tutela!".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Trino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...